venerdì 15 febbraio 2013

TORTA PAN DI SPAGNA SENZA LIEVITO CON CREMA PASTICCERA E FRAGOLE !! ;-)







































2 settimane fa ho fatto questa torta per il compleanno della mia cuginetta che compiva 9 anni! E' semplicissima da realizzare e la consistenza dell'impasto consente di realizzare qualsiasi forma, scritta o sagoma ;-)
Il pan di spagna l'ho fatto senza lievito, ottima scelta per chi è intollerante, chi non ha il lievito a casa o per chi, semplicemente, preferisce non adoperarlo ;-)
Proprio perchè non ha il lievito dovete usare RIGOROSAMENTE LE UOVA A TEMPERATURA AMBIENTE cosicché l'impasto gonfi per bene! E ricordate che il dolce non lieviterà! quindi rimarrà dello stesso spessore di quando lo avrete steso sulla teglia ;-)
Provatelo e non farete altri dolci per un bel po'!!! ve lo assicuro!! A voi la ricetta:

INGREDIENTI

- per il pan di spagna:
150gr di farina
150gr di zucchero
4 uova non fredde

- per la crema pasticcera:
3 bicchieri di latte di mucca
3 uova
6 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di farina
scorza di limone bio

fragole

PROCEDIMENTO
Come prima cosa preparate il pan di spagna: montate con le fruste elettriche i 4 tuorli con lo zucchero per 10 minuti, aggiungete poi la farina setacciata e mescolate ancora senza creare grumi. Montate a neve ferma i 4 albumi e incorporate anche quelli mescolando dal basso verso l'alto con un mestolo di legno (non con le fruste!!!) .
Quando il composto sarà ben mescolato, versatelo su una teglia grande coperta di carta forno realizzando la forma che volete; infornate poi nel forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti.
Nel frattempo fate la crema: montate i 3 tuorli con lo zucchero, aggiungete poi la farina setacciata.
Scaldate il latte e quando comincerà a fare delle bollicine ai lati, aggiungete il composto di uova zucchero e farina, mescolate continuamente con le fruste a mano fino a che non si sarà addensata; trasferitela in una ciotola d'acciaio per farla freddare.
Quando il dolce sarà pronto lasciatelo riposare e raffreddare, poi spostatelo delicatamente sul vassoio con il quale lo servirete, "spennellatelo" con del latte per far si che si immorbidisca e non sia troppo duro, copritelo poi con la crema raffreddata e finite con le fragole tagliate a fettine oppure con frutti di bosco a piacere! ;)
E' bellissimo da vedere e vi assicuro che fa una figura eccezionale!!

2 commenti:

  1. Succede! :-) Sono contenta che tu sia una mia fan e io lo sono di te! Infatti vengo a vedere sempre se ci sono nuove ricette che sono veramente gustose e fattibili. Se vuoi lascia un commento sul mio blog. Ti ringrazio. Un abbraccio.

    Elena

    http://scorzadilimoneblog.wordpress.com

    RispondiElimina